CHI SIAMO

Soggettiva Gallery è una galleria d’arte cinematografica di Milano, interamente dedicata all’arte e alle suggestioni legate al cinema, forma d’intrattenimento a cui siamo appassionati da sempre.

Foto di Soggettiva Gallery Milano | Chi siamo
Per Soggettiva le contaminazioni tra il cinema e gli altri ambiti artistici saranno il punto centrale e call a tema inviteranno gli artisti a divertirsi in sfide inedite e percorsi sorprendenti. Opere uniche o edizioni limitate degli Alternative Movie Poster, ma anche altre idee innovative come un’essenza, un oggetto, uno stile che indossi o che arreda.

SOGGETTIVA GALLERY

Soggettiva Gallery è una galleria d’arte cinematografica di Milano, interamente dedicata all’arte e alle suggestioni legate al cinema, forma d’intrattenimento a cui siamo appassionati da sempre.
Nella nostra personale visione ci piace pensare che, come nella “soggettiva cinematografica”, anche l’arte possa raccontare in maniera creativa e originale il cinema e le opere cinematografiche.
Un modo alternativo coinvolgente, capace di intrigare l’osservatore, nel rintracciare rimandi comuni e condivisi o avventurarsi in nuovi e inediti percorsi di lettura e interpretazione.
Un modo diverso e originale di vivere l’esperienza cinematografica.

 

Soggettiva inizia la sua avventura portando per prima in Italia gli Alternative Movie Poster, una vera e propria nuova forma di espressione artistica sempre più diffusa e riconosciuta in tutto il mondo: dalle fiere alle pubblicazioni, dai convegni fino al travolgente e dilagante universo digital, social network in primis.
Negli Stati Uniti, in buona parte dell’Europa e in Giappone, le più innovative gallerie d’arte si contendono i migliori artisti del settore, e loro le limited edition sono ricercatissime sia dai collezionisti appassionati di cinema, sia dagli estimatori che apprezzano queste opere, in grado di esistere ormai anche in assenza di riferimenti espliciti (molte infatti non contengono più titoli del film o i nomi del regista e del cast).
Sono “solo”, semplicemente belle.

Soggettiva è così anche il nuovo “editore” dei lavori di artisti e creativi, dei “matite e opere digitali” italiani e internazionali, e allo stesso tempo committente anche per artisti già affermati.

 

Agli Alternative Movie Poster, Soggettiva affiancherà anche la fotografia, il design, le tecniche miste e il fumetto. A completare il tutto, anche le call a tema, nelle quali inviteremo gli artisti a far sì che la Galleria diventi un luogo per sfide illustrative impossibili, percorsi inediti e sorprendenti capaci di creare il connubio perfetto tra le varie forme d’arte.

 

Un’essenza, un oggetto, uno stile che indossi o un mood che arreda: saranno infine la condivisione di personali ispirazioni di Cinema, sguardi “soggettivi” che illustratori, grafici, creativi, designer hanno posato sul mondo del Cinema traendone ispirazione.
Insomma “tutto un altro Cinema”.

 

*Ringraziamo Simone Macciocchi per il bellissimo logo (www.simonemacciocchi.com/) e Paola Caterina Manfredi e il suo team dell’Ufficio Stampa (www.paolamanfredi.com) 

NOI

ALBERTO BOZZOLI

Laureato in Storia del Cinema e del Teatro presso l’Università di Bologna. Ha lavorato per 15 anni a Mediaset come Channel Manager, Responsabile programmazione Cinema Rete4 e Canale5 e Direttore contenuti dei canali tematici Cinema Mediaset Premium.

Co-fondatore di Rossosegnale b&b e Rossosegnale 3001Lab, progetto di attività ricettiva con galleria d’arte ed eventi in Milano.

Co-fondatore ed ideatore del Cinemino, bistrot con sala cinema di 74 posti, responsabile della programmazione in sala e contenuti.

Ideatore e curatore delle pagine social (30.000 fw su FB e 11.000 su IG) “Alberto Film Festival” dedicate ai consigli cinematografici sulle principali piattaforme streaming.

RAOUL SIMONI

Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Storico / Internazionale, all’Università di Bologna. Esperto in ambito finanziario, co-fondatore di Rossosegnale e responsabile eventi e programmazione della Galleria Rossosegnale 3001Lab.

Co-fondatore del Cinemino, di cui ha seguito la parte gestionale e gli eventi speciali e dedicati all’arte e documentari.

Dal 2012 ci siamo divertiti a creare realtà culturali innovative a Milano, con l’obiettivo di rendere concreto quello che sentivamo cucito sulla nostra pelle e che si traduce, semplicemente, nel piacere di condividere qualcosa di bello. Il cinema, l’arte e l’ospitalità hanno fatto tutto il resto. RossoSegnale, un piccolo “cocoon” boutique hotel, con galleria d’arte, tra i primi esempi dell’innovata e creativa ospitalità della Milano aperta al mondo: lo abbiamo immaginato come una casa di amici accogliente ed elegante, tra design vintage e opere d’arte oltre a una serie di eventi, per un’accoglienza sincera e contemporanea. In seguito abbiamo ideato, progettato e gestito Il Cinemino, luogo culturale che offre programmazione cinematografica di qualità e un angolo bistrot, crocevia per gli amanti della settimana arte, un luogo del cuore di un quartiere (Porta Romana) dal respiro internazionale. Il nostro amore innato per il decor e l’arte, ovviamente, è sempre presente: è nostra l’ideazione, per esempio, de l’interior de Il Cinemino, con le carte da parati ispirate ai pavimenti più iconici della storia del cinema. Questi progetti hanno poi intrapreso una loro strada, perché ideare, creare e innovare sono le scintille dell’esistenza e noi abbiamo fatto tesoro della ricchezza che ci hanno donato.

Un luogo di percorsi inediti e sorprendenti, dove attingere dal Cinema diventa una “nuova” forma d’arte. La fotografia, il design, le tecniche miste e il fumetto popoleranno le call a tema di narrazioni soggettive che squarciano immaginari alternativi.
CHRIS BRAKE

Prima di passare al cinema, Chris ha lavorato come illustratore, esponendo spesso nelle rinomate gallerie d’arte della cultura pop di Los Angeles “Hero Complex Gallery” e “Gallery 1988”, producendo opere d’arte ufficiali per 20th Century Fox, Joss Whedon, Joe Dante e Roger Corman. Successivamente ha lavorato come assistente del dipartimento artistico per clienti come Virgin Media, Now TV, Little Mix e Jamie T. Il suo primo cortometraggio “Nest” è stato semifinalista al “Berlin Student Film Festival”, dove è stato nominato per il Premio della Giuria. 

Before moving on to film, Chris worked as an illustrator, often exhibiting in the renowned Los Angeles pop culture art galleries “Hero Complex Gallery” and “Gallery 1988”, producing official artwork for 20th Century Fox, Joss Whedon, Joe Dante and Roger Corman. He later worked as an assistant in the art department for clients such as Virgin Media, Now TV, Little Mix and Jamie T. His first short film “Nest” was a semifinalist at the “Berlin Student Film Festival”, where he was nominated for the Jury Prize.

STEPHEN LUROS HOLLIDAY

Da ragazzo ero appassionato di fumetti. Ho iniziato andando ai corsi di illustrazione di fumetti alla Heron Art School di Indianapolis. È stato solo al college alla School Of The Art Institute di Chicago che ho scoperto il mio amore per la serigrafia. Ho disegnato di tutto, dalle fan art, alle stampe dei film con licenza ufficiale, ai poster dei concerti. 

Il mio lavoro è stato esposto in varie mostre collettive dedicate a vari argomenti cinematografici. Ho lavorato con GalerieF a Chicago, Hero Complex Gallery, Gallery1988 e Creature Features a Los Angeles.

MAX DALTON

Max Dalton, illustratore, pittore e musicista e scrittore occasionale. Crea spesso illustrazioni per poster, libri, riviste, giornali, pubblicità e prodotti.Ha partecipato a molte mostre collettive e personali a New York, San Francisco, Los Angeles, Arizona, Parigi, Seoul e altro ancora. Il suo lavoro è apparso in molte riviste come The New Yorker, Monocle e O, The Oprah Magazine.

Max Dalton is an illustrator, painter, musician and writer. He often designs for posters, books, magazines, newspapers, advertisements and products. He has participated in many group and solo shows in New York, San Francisco, Los Angeles, Paris, Seoul and elsewhere. His work has appeared in magazines such as The New Yorker, Monocle and O, The Oprah Magazine.

OLIVIER COURBET

Olivier Courbet è un creativo multidisciplinare francese con sede a Los Angeles, California. Lavora con marchi, agenzie, studi cinematografici e startup di tutto il mondo tra cui Dreamworks, Paramount, Disney, Mattel, Will.I.AM e NBA.Ha vinto numerosi premi e il suo lavoro è stato descritto in vari libri e pubblicazioni di design tra cui Computer Arts, Logology, SXSW.

 

LAN LAWSON

Nan Lawson è un’artista e illustratrice con sede a Los Angeles. Si è laureata in regia cinematografica alla Syracuse University, ma dopo la laurea ha perseguito la sua passione per l’illustrazione. Ora ha unito il suo amore per il cinema e l’arte per dedicarsi alla cultura pop e alla locandina. Lavora nell’editoria e nell’industria dell’intrattenimento; crea libri illustrati e copertine di libri, oltre a opere d’arte e manifesti per film e televisione.

Ha lavorato con clienti tra cui Harper Collins, Audible, Random House, Hachette, Amblin Entertainment e Warner Bros.